Visualizza articoli della categoria:

mar 08 2010

come inviare file di dimensioni massime di 2GB via email

Category: Applicazioni online,Posta Elettronica,Siti UtiliPaolo Leonardi @ 01:00

“Come inviare via email file di 2GB?” Ecco, questa è una domanda tipo delle tante che riceviamo riguardo trucchi e metodi per poter inviare file di grandi dimensioni via email. Come sapete i più noti provider di posta impongono delle limitazioni alle dimensioni dei file inviabili in allegato, perciò si deve ricorrere ad applicazioni on line come quella che vi presentiamo oggi, vediamo di che si tratta. Continua a leggere”come inviare file di dimensioni massime di 2GB via email”

Tag: ,


gen 30 2010

Tutti i migliori client per la gestione della posta elettronica

Category: Area download,Posta ElettronicaPaolo Leonardi @ 01:00

Tutti abbiamo almeno un account di posta elettronica, un indirizzo email che usiamo per lavoro o per svago… Anzi, tantissime persone hanno più di un account e per gestire tutta la loro corrispondenza virtuale devono ricorrere ad un client di posta (outlook, thunderbird, ecc…). Oggi vedremo proprio quali sono i migliori client di posta disponibili sia come applicazioni installabili o stand alone che come applicazioni web based. Continua a leggere”Tutti i migliori client per la gestione della posta elettronica”

Tag:


ago 09 2009

8.12 – Inviare un messaggio a più indirizzi

Category: Primi passi con il computerPaolo Leonardi @ 10:54

INVIARE UN MESSAGGIO A PIU’ INDIRIZZI

Per inviare un messaggio a più indirizzi email contemporaneamente, ti
consiglio prima di tutto di inserirli nella rubrica.
Per farlo, vedi il Passo 8.11 precedente.
Segui poi questi passi.

  1. Apri un nuovo messaggio cliccando su “Crea messaggio”
  2. clicca sul pulsante “A:” (a prima vista non sembra un pulsante!).
    Viene aperta la finestra di dialogo “Seleziona destinatari”.
  3. Seleziona con un clic il contatto scelto
  4. clicca sul pulsante “A:->” oppure “CC->” oppure “CCN->”.
  5. Ripeti. Seleziona con un clic il secondo contatto scelto
  6. clicca sul pulsante “A:->” oppure “CC->” oppure “CCN->”
    … e cosi via, per il terzo, quarto, quinto, ennesimo contatto.
  7. Clicca su OK
  8. completa il messaggio digitando l’oggetto ed il corpo del
    messaggio e
  9. clicca su “Invia”.

COSA SIGNIFICA -A: -CC: -CCN?

La finestra di dialogo “Seleziona destinatari” è sostanzialmente divisa in
quattro riquadri.
Nel riquadro di sinistra c’è l’elenco dei contatti della tua rubrica.
Nei tre riquadri di destra dall’alto in basso, potranno essere inseriti,
rispettivamente:

  • gli indirizzi dei destinatari dei messaggi (A:)
  • gli indirizzi ai quali porti a conoscenza il messaggio (CC = copia carbone)
  • gli indirizzi ai quali porti a conoscenza il messaggio, ma che vuoi tenere
    nascosto il loro indirizzo a tutti gli altri destinatari del messaggio (CCN =
    copia carbone nascosta).

Autore: Gianni Crestani
Revisore: Paolo Leonardi

Tag:


ago 09 2009

8.8 – Inviare una semplice email

Category: Primi passi con il computerPaolo Leonardi @ 10:44

INVIARE UNA SEMPLICE EMAIL CON OUTLOOK EXPRESS

Sei finalmente giunto al traguardo !
Outlook Express è pronto per inviare e ricevere le “sospirate” email.
Tutte le istruzioni delle lezioni precedenti le puoi anche dimenticare !
Ti puoi ora concentrare sull’uso del programma.
Vediamo in questa lezione come poter inviare delle semplici email.

  1. Apri il programma Outlook Express
  2. clicca sul primo pulsante in alto a sinistra “Crea messaggio” o premi ctrl+n da tastiera.
    Verrà aperta una nuova finestra, nella quale potrai comporre il tuo
    messaggio.
  3. Nella casella a destra di “A:” digita l’indirizzo esatto a cui dovrai
    spedire il messaggio
  4. nella casella a destra di “Oggetto:” digita un titolo che riassuma il
    contenuto del messaggio (nell’esempio: Prova di invio)
  5. nel corpo del messaggio (la parte sottostante) digita il contenuto del
    messaggio
  6. terminata la stesura del messaggio, clicca sul pulsante “Invia”
    (in alto a sinistra).
    Se hai personalizzato Outlook Express come ti ho descritto all’inizio di
    questa lezione,
    il messaggio verrà temporaneamente collocato nella cartella “Posta in
    Uscita”, e quindi non subito inviato.
    Per inviare il messaggio,
  7. collegati ad Internet
  8. clicca sul pulsante “Invia/Ricevi” posto sulla barra degli strumenti.

Nota per i non vedenti: tutta la procedura è perfettamente accessibile muovendosi con il tasto tab.

COME E’ STRUTTURATA LA FINESTRA DI OUTLOOK EXPRESS

Ora che hai assaporato l’invio di una email, facciamo un passo indietro e
vediamo come è disposto il layout (vedi il Passo 8.7 precedente per sapere
cosa significa layout).
La finestra del programma è divisa in 3 finestre (4 se non hai cambiato le
impostazioni iniziali).
In alto a sinistra c’è la finestra delle cartelle dove vengono visualizzate.
In basso a sinistra c’è la finestra dei contatti dove vengono visualizzati i nomi
di persone, enti o altro, e dove memorizzerai il loro indirizzo di posta
elettronica.
A destra, la finestra più grande visualizza l’elenco dei messaggi.

NAVIGARE TRA LE CARTELLE DI POSTA

  1. Clicca su “Posta in arrivo”.
    Sulla finestra destra appare l’elenco dei messaggi ricevuti.
  2. Clicca su “Posta in uscita”.
    Sulla finestra destra appare l’elenco dei messaggi che sono in attesa di
    essere inviati.
  3. Clicca su “Posta inviata”.
    Sulla finestra destra appare l’elenco delle copie dei messaggi che tu hai
    inviato.
  4. Clicca su “Posta eliminata”.
    Sulla finestra destra appare l’elenco dei messaggi eliminati ma ancora
    recuperabili.
  5. Clicca su “Bozze”.
    Sulla finestra destra appare l’elenco dei messaggi in fase di elaborazione,
    ovvero quei messaggi che hai iniziato a scrivere, ma che non sono ancora
    pronti da inviare.

Nota per i non vedenti: per navigare tra le cartelle di posta si dovrà accedere a posta in arrivo dalla finestra principale di outlook express e poi premere il tasto backspace (quello per cancellare); avremo ora tutto un elenco di cartelle (posta in arrivo, posta in uscita, posta inviata, posta eliminata, bozze), più tutte le cartelle eventualmente create da noi per la gestione della propria posta. Ci si potrà muovere all’interno di queste cartelle dapprima con le frecce e poi premendo il tasto invio per accedere alla cartella selezionata; per tornare all’elenco delle cartelle si procederà nell’identico modo, premendo il tasto backspace una volta dentro la cartella scelta.

Autore: Gianni Crestani
Revisore: Paolo Leonardi

Tag:


ago 09 2009

8.7 – Personalizzare Outlook Express

Category: Primi passi con il computerPaolo Leonardi @ 10:42

Con le lezioni precedenti hai visto come configurare un account di posta
elettronica. Ora prima di passare alla creazione ed invio dei messaggi,
vediamo come personalizzare il programma Outlook Express.

PERSONALIZZARE OUTLOOK EXPRESS

Outlook Express ha (come tutti i programmi) delle impostazioni predefinite,
ma alcune sono fastidiose e addirittura possono diventare pericolose ai fini
della sicurezza.
Quindi prima di usarlo ti consiglio di procedere a
personalizzarlo nel modo seguente.

  1. Dalla barra dei menu clicca su “Strumenti” –
    “Opzioni”
  2. Dalla finestra di dialogo “Opzioni” nella
    scheda “Generale”,
  3. spunta la casella di controllo “All’avvio, vai
    alla cartella Posta in arrivo”.
    In questo modo d’ora in avanti, quando aprirai il programma, verrà subito
    visualizzata la cartella contenente i messaggi che ricevi.
  4. Togli la spunta dalla casella di controllo “Invia e ricevi messaggi
    all’avvio”.
    In questo modo, quando aprirai il programma, non ti verrà richiesto di
    effettuare subito una connessione ad Internet.
  5. Togli la spunta dalla casella di controllo “Rileva nuovi messaggi
    ogni 30 minuti”.
    Eviterai la fastidiosa richiesta di connessione ad Internet ogni 30 minuti,
    mentre stai lavorando con il programma sconnesso da Internet.
    N.B.: Il vantaggio di un programma di posta elettronica come Outlook
    Express è quello di poter leggere e scrivere messaggi, rimanendo scollegati
    da Internet. Quando sarà opportuno ti collegherai per inviare e ricevere
    eventuali messaggi. Il tempo di trasmissione e ricezione di messaggi testuali
    è solitamente inferiore al minuto.
  6. Tieni aperta la finestra “Opzioni” e clicca sulla scheda “Invio”
  7. togli la spunta dalla casella di controllo “Invia messaggi
    immediatamente”
  8. clicca sul comando OK.
    In questo modo i messaggi da te creati verranno collocati temporaneamente
    nella cartella “Posta in uscita” da dove potranno in seguito
    essere inviati cliccando sul comando “Invia e Ricevi”.

CAMBIARE IL LAYOUT DI OUTLOOK EXPRESS

Che cos’è il layout ?
Il layout è la disposizione degli oggetti che vengono visualizzati dalla finestra
del programma.
Gli oggetti sono la barra dei menu, la barra degli strumenti, le finestre interne
del programma.
Quindi cambiare o modificare il layout significa nascondere o disporre inposizioni diverse gli oggetti che compongono la finestra del programma.

Per modificare il layout,

  1. dalla barra dei menu clicca su “Visualizza” –
    “Layout”
  2. dalla finestra di dialogo “Proprietà Layout” togli la spunta dalla
    casella di controllo “Visualizza riquadro in anteprima”
  3. clicca sul comando OK.

Eviterai così di visualizzare subito il contenuto dei messaggi nella finestra di
anteprima.
Questa impostazione è utile, perchè in questo modo, non vengano aperti
automaticamente messaggi indesiderati e potenzialmente pericolosi per il
tuo computer provenienti da mittenti invasivi.
Se il messaggio non viene aperto (mentre sei connesso ad internet), i
mittenti non potranno sapere che il tuo indirizzo email esiste e/o capire che
hai letto il loro messaggio e quindi forse, non ti invieranno altri messaggi.
Devi sapere, infatti, che all’interno dei messaggi, questi fantomatici mittenti
potrebbero inserire delle immagini (anche seminascoste) collegate al loro
server-computer e quindi capire se tu hai letto il messaggio o meno.
Se sei proprio curioso di vedere il messaggio, aprilo dopo esserti scollegato
da Internet, ma mi raccomando non aprire gli eventuali allegati di
provenienza dubbia … e poni comunque attenzione anche a quelli
apparentemente “famigliari”.
Se non sai cos’è un allegato, segui le prossime lezioni e lo scoprirai.

Autore: Gianni Crestani
Revisore: Paolo Leonardi

Tag:


ago 09 2009

8.4 – Introduzione ad Outlook Express

Category: Primi passi con il computerPaolo Leonardi @ 10:37

Nelle lezioni precedenti hai visto come gestire la posta
elettronica, utilizzando il servizio disponibile direttamente dal
web.
Esiste un altro metodo per gestire la posta elettronica:
utilizzare un programma apposito come Outlook Express.

Se hai come sistema operativo Windows, Outlook Express lo troverai
sicuramente tra i tuoi programmi.

POSTA ELETTRONICA GESTITA DAL WEB -VANTAGGI E SVANTAGGI

Il servizio disponibile dal web, ha il VANTAGGIO
di essere accessibile da qualsiasi computer collegato ad internet.
Quindi se ti trovi in vacanza o in qualsiasi luogo del mondo, potrai gestire la
tua posta elettronica a patto di avere appunto un PC collegato ad internet.
Ha lo SVANTAGGIO,
di esigere una connessione ad internet più lunga.
Ovvero, devi rimanere collegato alla linea telefonica più a lungo per poter
gestire la posta (ricezione, invio, eliminazione, creazione cartelle, eccetera),
con conseguente costo economico più oneroso (se hai un contratto a
tempo).

POSTA ELETTRONICA GESTITA CON OUTLOOK EXPRESS
VANTAGGI E SVANTAGGI

I vantaggi e svantaggi si invertono nellla gestione della posta elettronica con
un programma installato sul proprio PC.
La posta elettronica gestita con un apposito programma come Outlook
Express, ha il VANTAGGIO di poter rimanere collegati alla linea telefonica per un tempo relativamente
breve, sufficiente per ricevere ed inviare i messaggi.
Tutta la gestione della posta riguardante

  • la creazione di messaggi e/o cartelle,
  • l’eliminazione o spostamento dei messaggi e/o cartelle,
  • l’inserimento o cancellazione di indirizzi personali nella rubrica,
  • l’immissione di regole e criteri per i messaggi,
    potrà essere gestita OFFLINE, ovvero scollegati dalla linea telefonica.

Ha lo SVANTAGGIO di poter essere gestita solamente dal proprio PC di casa o almeno da un
computer personale.

AVERE UNA EMAIL -AVERE UN ACCOUNT

Per poter mettere in pratica la prossima lezione dovrai avere un account
personale.
Se ancora non lo possiedi, ti invito a crearti una email personale (e seguente
account) seguendo il Passo 8.1 (creare una email personale gratis).

NOTA PER I NON VEDENTI: per tutte le informazioni sull’utilizzo di Outlook Express con lo screen reader jaws, ti invito a scaricare dal web il manuale scritto da Paola Vagata, un manuale veramente ben organizzato, preciso ed esaudiente nella sua trattazione.

Autore: Gianni Crestani
Revisore: Paolo Leonardi

Tag:


mar 18 2009

Lista di tutti i software freeware da installare sul proprio computer

Oggi voglio proporvi una secondo me fantastica selezione dei migliori software freeware, divisi per categoria.
Troverà utilissima quest’ampia lista, soprattutto chi è in procinto di dover formattare e deve reinstallare tutti i vari programmi, ma la troverà utilissima anche il vero geek o smanettone del computer, che vuole farsi la sua bella pen drive con tutti i programmi, già pronti per essere installati sul computer dell’amico in difficoltà. Allora, ecco a voi la lista di tutti i software da installare! Continua a leggere”Lista di tutti i software freeware da installare sul proprio computer”

Tag: , , , , , , ,


mar 05 2009

Come recuperare email cancellate con MailCure

Category: Posta Elettronica,Recupero dati,UtilitàPaolo Leonardi @ 01:00

Qualche giorno fa avevamo visto
come recuperare dati in maniera rapida e semplicissima con DiskDigger.
Oggi completiamo il quadro del recupero dati, imparando a recuperare anche le email cancellate dai vari client di posta, fra cui spiccano outlook express e mozilla thunderbird. Vediamo come fare. Continua a leggere”Come recuperare email cancellate con MailCure”

Tag: , ,


feb 28 2009

Ma tutte le password delle email, di msn ecc, le dobbiamo ricordare? No!

Category: Backup,messaggistica,Posta Elettronica,UtilitàPaolo Leonardi @ 14:00

Abbiamo parlato parecchie volte di quanto sia importante fare dei backup prima di formattare.
Abbiamo visto un po’ tutti i tipi di backup, dalla posta ai driver, dai dati alle emoticon di messenger e così via…
Ora facciamo una considerazione: quanti di noi controllano la posta utilizzando un client come outlook express o mozilla thunderbird? Tantissimi!
Durante la configurazione della posta si devono inserire dati, come la password scelta in fase di registrazione, che si pensa di non dover più ricordare perché oramai tutto è configurato. Ed è qui che casca l’asino! :)
Se dobbiamo formattare la posta è da riconfigurare e la password da reinserire. Se la abbiamo dimenticata? Non è meglio fare un report impiegando solo un secondo, con tutti i dati della nostra posta, server e password? Come fare? Continua a leggere”Ma tutte le password delle email, di msn ecc, le dobbiamo ricordare? No!”

Tag: , , , ,


feb 27 2009

Con Pimmy hai posta e notizie in tasca

Category: Posta ElettronicaElena Brescacin @ 17:02

Per motivi professionali e anche personali, oramai quasi tutti abbiamo più di una casella e-mail, o più di un computer, nonché ci troviamo ad avere decine e decine di notizie da leggere in tempo reale tramite i feed RSS.
E allora, cosa c’è di meglio se non un programma leggero e di ridotte dimensioni da potersi portare appresso su una chiave USB o addirittura un disco floppy?
Continua a leggere”Con Pimmy hai posta e notizie in tasca”

Tag: , , ,


Sfoglia tutte le pagine del blog...

  • Page 1 of 2
  • 1
  • 2
  • >
Pagina successiva »Tutti gli articoli...